Turismo Calabria : Cosa vedere


Oltre a bellissime località balneari, la Calabria offre al turista un’interessante patrimonio artistico- culturale. Prima tappa è il Museo Nazionale di Reggio Calabria, dove sono esposti i famosi Bronzi di Riace, importante testimonianza della Magna Grecia, periodo che ha segnato profondamente la storia di questa terra. Diverse le testimonianze dell’epoca romana e medievale; chiese, castelli, monasteri e palazzi, che custodiscono numerose opere artistiche e che si possono ammirare visitando le varie città.

 

Agli amanti del mare, la Calabria, con i suoi 800 km di coste, offre un’ampia scelta di splendide spiagge, tra cui quella di Capo Vaticano e di Tropea.
 
Un‘immersione nella natura selvaggia dell’entroterra calabrese è un’opportunità da non perdere: i “patriarchi vegetali” dei parchi della Sila, le “fiumare” e le “grandi pietre” dell’Aspromonte, i parchi del Pollino e della Serre.
  • Condividi: