Turismo Liguria : Descrizione


La grande risorsa della Liguria è il mare, con le sue coste rocciose interrotte da piccole insenature dove trovano riparo graziose piccole spiagge di sabbia finissima e calette nascoste; le Cinque Terre, il Golfo dei Poeti, il Golfo del Tigullio, il Golfo Paradiso, la Riviera delle Palme e la Riviera dei Fiori, formano la famosa costa ligure, che si estende da Amelia a Ventimiglia.
 
Un mare talmente bello da attrarre numerosi esemplari di capidogli, balenottere e delfini, che in questa area, definita il “Santuario dei Cetacei”, hanno trovato il loro habitat naturale.
 
Lungo questo itinerario, spettacolare per la bellezza dei paesaggi terrestri e marini, s’incontrano le più famose località turistiche della Liguria: Portofino, Santa Margherita Ligure, Rapallo, Sestri Levante, con la sua incantevole Baia del Silenzio, e Chiavari.
 
E ancora, Sanremo, la città dei fiori, nota per il Festival della canzone italiana e per il Casinò, le raffinate Bordighera, Alassio, con i suoi 3 chilometri di spiaggia finissima, Varigotti e Laigueglia sono alcune delle “gemme” incastonate nella Riviera di Ponente.
 
Infine, Portovenere di fronte all’Isola di Palmaria, e Lerici, con l’imponente castello medievale, le sue eleganti ville e i suoi rigogliosi giardini. Un susseguirsi di porticcioli e scenari tutti da esplorare che, di sera, lasciano spazio al divertimento e allo shopping.
 
Le grandi distese boschive della Liguria, con i suoi alberi secolari, vero e proprio patrimonio naturalistico, rappresentano un’offerta alternativa al turismo tradizionale. Luoghi che trasudano storia, cultura e tradizioni, testimonianza del passaggio degli antichi popoli provenienti dal mare.
 

Le province sono: Genova (capoluogo), Imperia, Savona e La Spezia

  • Condividi: