GORGONZOLA

Food & Wine  in Italia  : GORGONZOLA

Il nome è quello di una cittadina lombarda nei dintorni di Milano nei pressi della quale, per una strana combinazione dovuta all'errore di un ignoto mandriano, si dice sia nato il Gorgonzola nell'anno 879, quando queste terre erano di dominio dei Visconti. Secondo la leggenda, una cagliata venne dimenticata in un angolo e poi recuperata il giorno dopo unendola alla nuova cagliata: era nato così un formaggio dal sapore particolare e dalle caratteristiche venature bluastre. Il Gorgonzola è un formaggio a pasta cruda, prodotto con latte di vacca intero. Esistono due tipi di Gorgonzola: il tipo "dolce", cremoso e con modesta presenza di muffe e il tipo "piccante". La principale caratteristica del Gorgonzola che ne determina il gusto, l'odore e l'aspetto inconfondibili, è la presenza nella pasta di piccole venature grigio-verdi o bluastre dovute allo sviluppo di muffe, che introdotte nel latte sotto forma di spore si sviluppano durante la maturazione del formaggio dando origine alle ormai famose venature. La pasta è bianca o paglierina, burrosa e fondente, ma risulta più consistente nel tipo "piccante". Il sapore è inconfondibile, più o meno deciso a seconda del tipo, l'odore caratteristico e pungente è apprezzato solo dagli amanti del GorgonzolaZona di produzione: le province di Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Lecco, Como, Milano, Pavia per la Lombardia; quelle di Novara, Biella, Vercelli e il territorio di Casale Monferrato per il Piemonte.

gorgonzola
gorgonzola piccante
GORGONZOLA

ARCHIVIO
  • Condividi: