Formaggi italiani, export boom

Food & Wine  in Italia . Gastronomia : Formaggi italiani, export boom

Negli ultimi anni, le esportazioni di formaggi italiani hanno registrato e continuano a registrare sostanziali aumenti, in media superiori al 10% con punte del 22%. I prodotti caseari che si sono consolidati un'invidiabile fama di genuinità e bontà sono diversi e sono capitanati dal grana padano, dal parmigiano reggiano e dal gorgonzola. I più importanti formaggi a denominazione di origine italiana sono 44 e tutti ben legati a territori nei quali vengono prodotti come, ad esempio, il pecorino romano. Negli ultimi due anni, il valore delle esportazioni negli Stati Uniti d'America ha toccato il mezzo miliardo di euro e queste esportazioni potrebbero aumentare esponenzialmente se venissero messi a confronto sui media americani i formaggi italiani e le loro imitazioni come Parmesan, Provolone del Wisconsin, Romano cheese dello Stato di New York, mozzarella californiana, asiago o gorgonzola, tutti prodotti senza autorizzazione e, spesso e volentieri, nemmeno lontani parenti degli originali made in Italy.

ARCHIVIO
  • Condividi: